domenica, luglio 16, 2006

Villarreal, UEFA già compromessa ?

Il Villarreal comincia male la stagione che dovrebbe essere quella del consolidamento. La sconfitta casalinga di ieri sera per 1-2 contro gli sloveni del Maribor nel terzo turno dell'Intertoto rischia infatti di costare l'accesso alla Coppa UEFA, trofeo che la società della provincia di Castellon punta quest'anno a vincere.
In evidenza ovviamente la condizione fisica ancora necessariamente approssimativa, contro un avversario invece ben rodato, oltre che tatticamente accorto. Ma gli uomini di Pellegrini ci hanno messo anche del loro, sottovalutando un po' gli sloveni e regalando prima il gol dello 0-1 con una papera di Barbosa e poi un uomo in più con il fallaccio da espulsione di Josemi ( giocatore di solito inutile, a volte pure dannoso ) su Popkleka. Dopo l'espulsione di Josemi e con il Villarreal alla ricerca del gol, il Maribor ha potuto colpire in contropiede.
Ancora assenti i giocatori che hanno disputato il Mondiale, è mancata soprattutto la qualità di Senna e Riquelme in mezzo, e la manovra, con due giocatori delle caratteristiche di Josico e Tacchinardi, ne ha risentito parecchio. Ancora poco sciolto Pires, per quanto riguarda i nuovi si son viste buone combinazione fra Nihat e Forlan, mentre Cani, secondo me giocatore fondamentale per fare il salto di qualità, ha fatto vedere le cose migliori.
Ora serve un 2-0 in Slovenia, impresa non impossibile ma certo faticosa.

Villarreal: Barbosa, Josemi, Gonzalo Rodríguez, Quique Alvarez, Alcántara, Cani, Josico (Bruno 72'), Tacchinardi, Pires (Jose Mari 59'), Forlán, Nihat.
NK Maribor: Ranilovic, Popovic, Vuksanovik, Cipot, Tomasic, Simic, Lungu (Medved 72'), Popkleka (Mujakovic 49'), Rakic (Pregelj 57'), Mihelic, Jelic.
Gol: 0-1, m.40: Rakic. 1-1, m.71: Forlán. 1-2, m.83: Mihelic.
Arbitro: Kevin Blom (Olanda). Ammoniti: Quique Alvarez, Tacchinardi e Forlán per il Villarreal; Rakic, Simic, Ranilovic, Mihelic, Pregelj e Mujakovic per il Maribor. Espulso Josemi( rosso diretto )al m.47.

Etichette: ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home