venerdì, luglio 21, 2006

Il sacco della Juve.

Real Madrid e Barcelona hanno approfittato della situazione in cui versa la Juve per chiudere due affari a testa che mettono a posto parecchie cose nei loro organici: Cannavaro ed Emerson se ne vanno a Madrid, Thuram e Zambrotta a Barcelona.
Il Real Madrid sistema le due debolezze più evidenti del suo organico, quella del difensore centrale da affiancare a Sergio Ramos e soprattutto quella del centrocampista difensivo, zona dove le fallimentari prestazioni di Pablo Garcia e Gravesen hanno fatto scattare l'allarme. Sulla carta, le ha sistemate al meglio: Cannavaro è uno dei migliori difensori al mondo ed è stato indiscutibilmente il miglior giocatore dell'ultimo mondiale, mentre Emerson è uno di grandi nomi in quel ruolo.
Però io credo che il discorso vada approfondito: Cannavaro è un fenomeno, ma un mondiale è una cosa diversa. Il ragazzo sta per compiere 33 anni e sapere quanto durerà su questi livelli è un impresa. Il ruolo è meno dispendioso sul piano della corsa di quello di terzino d'attacco, però abbiamo visto come durante la stagione 2003-2004 un Roberto Carlos esaltante nei primi mesi si sia afflosciato nel corso dell'annata. Il declino arriva improvviso. E' successo anche a Batistuta e tanti altri.
Io se fossi il dirigente di un grande club ragionerei non solo a breve termine e non farei il mercato sulla base di un mondiale, ma sulla base delle esigenze che una squadra ha nel corso non solo di una ma di più stagioni. Questo problema Capello forse non se lo è posto tanto spesso: ovvio che non si sbaglia quando dice che Cannavaro è un acquisto eccezionale e può anche aver ragione nel sostenere che un grande giocatore può rimanere tale anche a 35 anni, ma lui non si pone i problemi di efficienza tecnico-economica e rendimento durevole di un acquisto che si dovrebbe porre una società, visto che spesso dopo un paio di anni prende baracca e burattini e va da un'altra parte.
Il Madrid era esasperato dalla mancanza di vittorie e Calderon ha deciso di prendere l'allenatore più adatto per vincere subito e senza porsi tanti problemi, dandogli carta bianca. Può darsi che il rischio valga la pena di essere corso, ma se il Madrid anche l'anno prossimo non dovesse vincere e Cannavaro dovesse avere difficoltà, cosa facciamo ? Spendiamo qualche altro milionata di euro per acquistare un altro professionista affermatissimo ? Non sono obiettivo, perchè sono un patito della filosofia di Wenger che acquista giocatori giovanissimi e li forma anno dopo anno. Credo che il grandissimo allenatore non si veda soltanto nel saper gestire fuoriclasse già fatti ma nel saper aggiungere qualcosa di suo migliorando i giocatori: lo fa Wenger, lo ha fatto Mourinho nel Porto e anche Hiddink nel PSV.
Comunque, tornando al punto, Cannavaro grande acquisto con alcune riserve.
Ed Emerson ? "Er Puma" è giocatore che garantisce quegli equilibri di cui il Madrid ha bisogno: è l'uomo giusto al posto giusto, però ha già 30 anni e ultimamente mi sembra sempre più limitarsi al compitino. Anche la sua mancanza di idee ha contribuito a rendere scarsamente competitivo il centrocampo brasiliano. Forse investire su giocatori più giovani e con più fame come Diarra o Mascherano sarebbe stato meglio.
Credo che quello di Zambrotta da parte del Barça risulterà forse l'acquisto più azzeccato dell'intero calciomercato: i blaugrana avevano bisogno di rinforzi su tutte e due le fasce e con il neo-campione del mondo riescono a risolvere il problema con un solo giocatore, vista la polivalenza di quello che oltrettutto è uno dei migliori terzini in circolazione. Belletti a destra e Zambrotta a sinistra oppure Zambrotta a destra e Gio ( o Sylvinho ) a sinistra, senza più dipendere da Oleguer. Adesso Rijkaard è copertissimo e potrà affrontare con più sicurezza un turnover che sarà assolutamente necessario nella prossima stagione. Ancora meglio lo potrà fare con Thuram, 34 anni ma non certo titolare obbligato e con classe ed esperienza da vendere. Un puntello perfetto in attesa che magari Olmo o Marc Valiente si aprano un varco in prima squadra.
In conclusione, mosse di mercato sicuramente opportuno ma personalmente ritengo che il Barcelona abbia fatto un colpo ancora migliore, pagando oltrettutto meno rispetto al Madrid i suoi due juventini.

Etichette: , ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home