giovedì, settembre 13, 2007

AVVISO.

Riguardo ai commenti sul blog: potete esprimere qualunque considerazione e potete pormi qualunque domanda, anche al di fuori dell' argomento del post, ma alla base ci deve essere sempre educazione e rispetto verso l' interlocutore. Da questo momento in poi qualunque commento offensivo o sprezzante non verrà pubblicato, così come non pubblicherò alcun commento a questo post, chè non devo dare alcuna spiegazione.
Per le vostre domande o le vostre impressioni restano a disposizione i post precedenti.

Grazie

5 Comments:

Blogger Kerzhakov 91 said...

Ciao Valentino, non so se questo è il post adatto per presentarmi, mi scuso nel caso non lo fosse.

Mi chiamo Alberto e ti leggo ormai da diversi mesi, e devo ammettere che sei bravissimo, ti faccio i miei più sinceri complimenti perchè è proprio un piacere leggerti, soprattutto per un appassionato di calcio internazionale come il sottoscritto.

Così come tu sei da anni un fan della Liga spagnola, io ho una passione ancora più strana: quella per il campionato russo e la nazionale russa, che seguo ormai da diverse stagioni. Tifo Zenit San Pietroburgo, poichè nel 2002 mi innamorai letteralmente della coppia d'attacco composta dal genio di Arshavin e dalla rapidità di Kerzhakov (allora avevano rispettivamente 20 e 19 anni).
Gestisco anche un forum dedicato allo Zenit ed a tutto il movimento calcistico russo in generale.

Ovviamente seguo parecchio la Liga: da quando il mio idolo si è trasferito al Sevilla, simpatizzo parecchio per la squadra andalusa, che vedo giocare ogni week-end. A tal proposito ho letto diversi tuoi post sulla rosa di Juande Ramos e li ho condivisi tutti per filo e per segno (mi ha fatto molto piacere il tuo apprezzamento per Sascha :D).

Insomma, direi che come presentazione possa bastare, d'ora in avanti parteciperò più attivamente a questo blog, ciao!

10:59 PM  
Blogger valentino tola said...

Non ti preoccupare, Alberto: benvenuto e molte grazie per i complimenti.

Kerzhakov è uno di quei giocatori che fanno comodo ad ogni allenatore, un attaccante moderno come si suol dire. Offre un ampio ventaglio di soluzioni, con e senza palla: dà profondità al gioco (cioè l' ideale per Juande Ramos, che come te si innamorò di Kerzhakov proprio nelle ripetute sfide di Uefa fra Zenit e Sevilla), svaria sulle fasce, aiuta nel pressing, ma ha anche movimenti da predatore consumato e notevole rapidità d' esecuzione in area di rigore (cito a memoria il gol dell' anno scorso al Barça, movimento da manuale spalle alla porta), efficacissimo nelle deviazioni di prima intenzione, anche di testa nonostante non sia un gigante. Se gli devo trovare una pecca è che in qualche occasione agisce in maniera eccessivamente frenetica, magari calcia troppo d' istinto.
Sottolineate le sue virtù, va detto però che quest' anno sarà più difficile trovare spazio per lui, nonostante il turnover scientifico di Juande: Luis Fabiano (che è più lento ma ha grande tecnica, agisce meglio come boa spalle alla porta ed è probabilmente di tutti gli attaccanti della rosa quello che in assoluto vede meglio la porta) è partito alla grande, e ora arriva Arouna Koné che potenzialmente è uno dei migliori giocatori africani.

Guardo con molta curiosità la Russia ora che c'è Hiddink (però che spropositi difensivi con l' Inghilterra...). Il calcio russo in generale non riesco a seguirlo molto, sia perchè mi concentro sulla Liga sia perchè è oggettivamente difficile riuscire a vedere le partite. Seguo soprattutto le squadre di Champions (l' anno scorso ho visto tutte le partite delle 18 di Cska e Spartak): il Cska mi sembra abbia un ottimo potenziale, anche se il calcio "difesa e contropiede" di Gazzaev mi sembra a volte un po' limitato, anche se è uno stile di gioco indubbiamente adatto a Vagner Love e a velocisti come Zhirkov e Krasic, oltreche il migliore possibile per Ignashevich, classico libero molto autorevole ma anche molto lento. Poi c'è Jo che ha potenzialità enormi, e va tenuto d' occhio anche Eduardo Ratinho, Under 20 brasiliano prelevato dal Corinthians, terzino destro dalle grandi doti tecniche.
Ultima cosa, proprio sullo Zenit: 20 milioni per Timoschuk, ammazza che botta!

2:24 PM  
Blogger Kerzhakov 91 said...

Guarda, non mi parlare di Inghilterra-Russia, la partita peggiore degli uomini di Hiddink che, prima di regalare ben 3 reti, avevano la migliore difesa di tutte le qualificazioni (1 solo gol subito). Una partita dove tutto è girato storto, lo stesso Hiddink ha compiuto scelte incomprensibili (quella di inserire Kerzhakov nel finale è una di quelle) ed è mancato quello che considero il miglior calciatore di tutto l'est europeo, Andrey Arshavin.

Il CSKA in Champions è una squadra che si denatura completamente: in Russia gioca un calcio ultrà offensivo, spettacolare. In particolare l'anno scorso Gazzaev ha optato formazioni difensive nelle sfide europee, causa anche l'infortunio di Jo (che saltò tutte le partite della CL). La rosa per me è davvero ottima, ma quest'anno stanno deludendo in campionato, dove sono solo quinti a 6-7 giornate dal termine. Questo per colpa anche degli infortuni che ha colpito un pò tutti i giocatori della rosa, compresi forse i due migliori, il portiere Akinfeev e Daniel Carvalho.

In questo momento penso che le due migliori squadre russe siano Zenit e Spartak, le due capoliste. Lo Spartak è cambiato molto rispetto all'anno scorso, soprattutto grazie al cambio d'allenatore (ora c'è il "duro" Cherchesov, ex portiere della nazionale negli anni '90). La difesa non è un granchè, ma quando attaccano fanno paura. E' davvero un peccato che siano stati eliminati nella lotteria dei calci di rigore dal Celtic al terzo turno preliminare, però l'arbitro ci mise del suo (all'andata annullò una rete regolare al bomber Pavlyuchenko)...

PS: ottima prestazione di Sascha contro il Recre, peccato però per quel rigore calciato alle stelle...

8:39 PM  
Blogger Antonio Giusto said...

Posto perché ci tengo anch'io a salutare Alberto, che già consco di fama da tempo, per intenderci da prima che fosse intervistato da Calcio2000 (ebbene sì, ho tradito due volte il GS quest'estate). Se non sbaglio sei registrato su MBL.com.

P.S.: Mi sa che come stranezza della squadra per cui si tifa ti batto: il mio tifo per il Bochum ha stupito anche il telecronista di Sky Nicolodi, che di me ha detto "il primo Bochumer che vedo".

Detto questo, benvenuto!

8:51 PM  
Blogger Kerzhakov 91 said...

Grazie per i complimenti!

Sì, sono registrato su MBL.com ma purtroppo, per problemi legati allo scarso tempo, lo frequento poco (anche perchè sono impegnato in diversi forum e curo un settimanale dedicato al campionato russo su recontragolazo.com).

9:39 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home