lunedì, marzo 16, 2009

VENTISETTESIMA GIORNATA: Almería-Barcelona 0-2: Bojan; Bojan.

C’è poco, pochissimo da dire su questa partita, più che una partita un allenamento per il Barça. Un esercizio di pazienza e di stile dei blaugrana, che muovono ossessivamente la palla da un lato all’altro (più stancamente nel primo tempo, con maggior decisione nella ripresa) in cerca dell’uno contro uno di Iniesta e Messi (schierato nel tridente al posto di Henry, a riposo in panchina assieme a Eto’o), col supporto delle incursioni di Alves, in attesa dell’agognata capitolazione di Diego Alves, unico e straordinario baluardo almeriense.
Almería privo della pur minima ambizione, arresosi a una doppietta di Bojan, ora protagonista anche nella Liga coi suoi primi due gol stagionali (straordinario il secondo, non per merito dell’ispano-serbo ma dell’azione che lo precede, un tikitaka nello spazio di un francobollo fra Alves-esterno, Messi-suola/tacco, Iniesta-esterno, e poi di nuovo Alves che smarca Bojan). Fatti i gol, il resto è torello fino al novantaduesimo.

I MIGLIORI: Alves, Iniesta e Xavi i più attivi e continui nel creare il gioco che Bojan, per il resto nullo, concretizza. Messi ci mette un paio di spunti. Spettacolare il primo tempo di Diego Alves, tre interventi importanti, due dei quali ai confini della fantascienza, su Keita e su Piqué. Portiere non perfetto nella presa il brasiliano, non impeccabile tecnicamente, ma quanto a riflessi puri siamo vicini ai vertici assoluti del ruolo.
I PEGGIORI: Negredo abbandonato a sé stesso paga colpe non sue, ma simboleggia la nullità offensiva dell’Almería di ieri sera (giusto una fuga dell’iperveloce Crusat nel primo tempo, conclusa però “alla Crusat”…).

Almería (4-4-1-1): Diego Alves 8, Bruno 6, Acasiete 6, Pellerano 6, Mané 6; Juanma Ortiz 5(José Ortíz s.v., m.64), Juanito 5,5(Corona s.v., m.68), Iriney 5,5, Crusat 6; Uche 5,5; Negredo 5.
Barcelona (4-3-3): Valdés s.v.; Daniel Alves 7, Márquez 6, Piqué 6,5, Sylvinho 6; Xavi 6,5, Touré 6, Keita 6(Gudjohnsen s.v., m.80); Messi 6,5, Bojan 6,5(Eto’o s.v., m.67), Iniesta 7(Hleb s.v., m.83).

Goles: 0-1, m.53: Bojan. 0-2, m.57: Bojan.
Árbitro: Mejuto González. Mostró tarjeta amarilla a Acasiete (m.21), José Ortiz (m.76) y Negredo (m.85).
Incidencias: encuentro correspondiente a la vigésima séptima jornada de Liga de Primera División disputado en el estadio de los Juegos Mediterráneos ante unos 9.300 espectadores.

Etichette: , ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home