venerdì, dicembre 22, 2006

SEDICESIMA GIORNATA: ALTRE PARTITE (giocate Mercoledì).

Sevilla-Deportivo 4-0: Kanouté 28'; Kanouté, rig. 64'; Luis Fabiano 67'; Daniel Alves 74'.

Racing-Villarreal 2-1: Rubén 48' (R); Colsa 63' (R); Marcos 86' (V).

Getafe-Espanyol 0-1: Tamudo 74'.

Celta-Real Sociedad 0-0

Nàstic-Betis 0-1: Assunçao, rig. 65'.

Osasuna-Levante 2-1: Cruchaga 59' (O); Soldado 69' (O); Nino 93' (L).


Giocate Martedì:

Valencia-Mallorca 3-1: Vicente 38' (V); Villa 56' (V); Morientes 82' (V); Jonas, rig. 87' (M).

Athletic Bilbao-Zaragoza 0-0


Il Sevilla chiude festosamente l'anno più straordinario di tutta la sua storia. Devastato un Depor in caduta libera, nessuna pietà per il vecchio amico Caparros, applaudito e incitato con cori di sostegno (che invitavano il presidente del Deportivo a non licenziarlo) dai Biris, i tifosi del Sevilla.
Kanouté ha già sfondato clamorosamente la bassa media gol di tutta la sua carriera precedente, Daniel Alves è in pieno delirio tecnico: punizione pennellata e cappello da Babbo Natale per festeggiare (non è solo tecnico il delirio).
Villarreal sempre più deludente, Racing e Osasuna sempre più in alto. Nonostante la vittoria nella pessima partita col Nàstic, Irureta ha dato le dimissioni. Non ce la faceva più, incapace di dare una fisionomia chiara alla sua squadra e travolto dall' improvvisazione e dall' incertezza assolute impadronitesi della società, in questo momento la faccia triste del calcio sivigliano.
Dispiacere per un grande allenatore come lui ma potrebbe anche subentrare anche la speranza, se solo ci fosse una Federazione pronta a cogliere l'occasione. Basta fare due più due: dunque, la Nazionale fa schifo, il C.T. è stra-sfiduciato, la situazione è a rischio, Irureta, un allenatore vero, è libero da impegni...
Il Getafe accusa sempre di più le sue carenze offensive, e ne approfitta l'Espanyol che riprende la sua marcia. Il Celta proprio non riesce a vincere in casa, neppure contro la Real Sociedad, e il portiere Claudio Bravo e due pali colpiti rispettivamente da Jorge e Baiano ci mettono del loro.


CLASSIFICA

1 Sevilla 37
2 Barcelona 34 (una partita in meno)
3 Real Madrid 32
4 Atlético 28
5 Zaragoza 27
6 Valencia 27
7 Recreativo 25
8 Osasuna 23
9 Getafe 22
10 Espanyol 22
11 Villarreal 22
12 Celta 21
13 Racing 21
14 Mallorca 17
15 Deportivo 17
16 Athletic 15
17 Levante 15
18 Betis 13 (una partita in meno)
19 R. Sociedad 10
20 Gimnàstic 8




CLASSIFICA CANNONIERI

1 Kanouté 14
2 Ronaldinho 12
3 Diego Milito 11
4 Van Nistelrooy 9
5 Fernando Baiano 8

Etichette:

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home