lunedì, gennaio 22, 2007

DICIANNOVESIMA GIORNATA: ALTRE PARTITE

Deportivo-Espanyol 0-0

Levante-Athletic Bilbao 0-0

Getafe-Celta 1-0: Manu del Moral 1'.

Zaragoza-Recreativo 0-0

Betis-Racing 1-1: Garay, rig. 84' (R); Xisco 86' (B).

Atlético Madrid-Osasuna 1-0 (giocata sabato): Zé Castro 83'.

Real Sociedad-Valencia 0-1: Villa 28'.


In questa giornata di Liga si son segnati la bellezza di 9 gol, diventa difficile non arrossire. Comunque, una giornata di così scarso raccolto ha aperto scenari incredibilmente appassionanti in testa alla classifica, con Sevilla, Barça e Real Madrid primi a pari punti (anche se mercoledì c'è il recupero del Barça), Valencia addirittura a -2 e Atlético ancor più sorprendentemente a -3.
Occorre però fare dei distinguo: il Sevilla è in netto calo e non credo lotterà sino alla fine, la situazione del Real Madrid va ancora chiarita e il Valencia finirà sicuramente per pagare il suo calcio moralmente miserabile contro qualche squadra di bassa classifica (anche ieri, gol di Villa e poi non si gioca più, con la Real Sociedad che può recriminare per una traversa di Savio, autore di un' ottimo esordio. Esordio anche per gli altri due nuovi acquisti donostiarra, gli argentini Victor Lopez in difesa e German Herrera in attacco).
A presentare poi l' Atlético come un candidato serio al titolo diventa difficile trattenere le risate, basta andarsi a vedere una qualunque delle strazianti partite casalinghe dei colchoneros (anche quella di sabato va bene, una robaccia immonda con quattro espulsi per l' Osasuna e serie difficoltà a mettere tre passaggi di fila per entrambe le squadre. Osasuna che deve rammaricarsi per il suo atteggiamento fin troppo rinunciatario che ha dato coraggio a un Atlético in cui solo Aguero e in parte Jurado hanno regalato calcio di qualità). Ergo, tutto o quasi dipende sempre dal Barça.
Esordio con brodino per il nuovo tecnico del Levante Abel Resino, frenata non molto gradita per il Zaragoza contro un Recre privo del suo faro Viqueira. Cavoli amari per Fernando Vazquez e il suo Celta.



CLASSIFICA

1 Barcelona 38 (una partita in meno)
2 Sevilla 38
3 Real Madrid 38
4 Valencia 36
5 Atlético 35
6 Zaragoza 31
7 Recreativo 30
8 Getafe 29
9 Osasuna 26
10 Espanyol 26
11 Villarreal 26
12 Racing 25
13 Deportivo 22
14 Celta 21
15 Mallorca 20
16 Athletic 19
17 Levante 19
18 Betis 17 (una partita in meno)
19 R. Sociedad 13
20 Gimnàstic 9



CLASSIFICA CANNONIERI

1 Kanouté 15
2 Diego Milito 12
3 Ronaldinho 12
4 Van Nistelrooy 10
5 Villa 9

Etichette:

1 Comments:

Blogger Jose David Lopez said...

Buen resumen, animos.

9:08 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home