domenica, marzo 02, 2008

ALTRE PARTITE/1.

Deportivo-Sevilla 2-1: Kanouté 25' (S); Wilhelmsson, rig. 35' (D); Lafita 65' (D).

Espanyol-Valencia 2-0: Luis Garcia 3'; Luis Garcia, rig. 51'.

Il Deportivo si tira fuori dalla terzultima piazza, confermando il momento positivo. Funziona il 5-4-1 di Lotina e funzionano i due esterni di centrocampo, il neo-acquisto Wilhelmsson e un Lafita svegliatosi dal torpore (bel gol il suo, peraltro ennesimo gol incassato su calcio piazzato dal Sevilla). Brusca battuta d' arresto per il Sevilla, che aveva buoni motivi alla vigilia per pensarsi al quarto posto al termine dei 90 minuti. Invece, non solo l' Atlético va a +5, ma passa davanti pure l' Espanyol, che torna alle buone vecchie abitudini contro un modesto Valencia. Protagonista proprio quel Luis Garcia che in settimana aveva avuto un diverbio con Valverde e che si pensava potesse finire in panchina. S' infortuna però De la Peña, che mancherà nella prossima al Bernabeu.




Etichette:

3 Comments:

Blogger Marco Perciabosco said...

ho visto il gol di dinho.. bellissimo!ma aguero è stato fenomenale.. sono contento del ritorno di robinho secondo me il talento più limpido dell'intera liga!ciao e a presto!

11:51 AM  
Blogger Alvaro said...

Soy español, y quiero felicitar tu blog por el magnífico seguimiento que haces de nuestra Liga.

Un abrazo, te añado a los links de mi blog.

12:47 PM  
Blogger valentino tola said...

@ Marco
Per me il più forte di tutti (non solo della Liga) è Messi, però anche Robinho mi piace tantissimo. Per Aguero poi ho una devozione speciale, è Romario reincarnato.

@ Alvaro
Muchas gracias.

1:33 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home